VIVA SILVIO!


Viva Zapata!

Amici, vi rendete conto? Il 30 luglio la Cassazione dovrebbe pronunciarsi sul terzo grado di giudizio del processo Mediaset per frode fiscale. Berlusconi rischia una condanna a 4 anni di detenzione e l’interdizione dai pubblici uffici per cinque anni. Certo, avendo superato i 70 anni non andrà in carcere (legge ex Cirielli), potrebbe scontare la pena agli arresti domiciliari (?), dov’è domiciliato Berlusconi? Ad Antigua, ad Arcore, a palazzo Grazioli, dove cazzo abita? Ma può darsi che i difensori di Silvio chiedano al giudice la pena alternativa e cioè che il loro cliente venga affidato ai servizi sociali per un anno. Ma vi rendete conto? I servizi sociali, ma quali? I centri per tossico dipendenti, ragazze madri, presso queste ultime potrebbe non dispiacergli, forse sono le cosidette “olgettine”, non è anche quello un centro sociale? Di cosa si occupano? Sono ragazze, ragazze di madre lingua inglese, portoghese, napoletano, laureate in varie materie, con esperienze presso grossi centri, ad esempio una volta a settimana si ritrovano in una casa, dove avvengono vari riti di iniziazione, per partecipare poi a sedute cul.turali con alcuni vegliardi.
Comunque il 30 luglio lo sapremo.
m carfagna barbara matera
Quello che comunque mi sconvolge è il fatto che non riesco ad immaginare l’italietta e gli italioti senza Silvio nazionale, senza il presidente del Milan, senza il tombeur de femme, la voce del duo “Berlusca-Apicella”, l’organizzatore di cene eleganti ad arcore, il protettore di nipoti di Mubarak, il benefattore di igieniste dentali, il talent scout di provette artiste dello spettaculo, il cercatore di tettafondiste, lo showman più famoso al mondo, l’esperto di lettoni di putin, il pifferaio magico, sì, infatti sembra, e ci mancherà, che il pifferraio abbia veramente qualcosa di magico, nostante l’operazione alla prostata, si dice, i più informati della cerchia del teleimbonitore asseriscono che c’è l’ha addirittura d’oro, ed alcune vestali, con buste di 5000 euro a botta, assicurano che il satrapo riesce ad avere molteplici accoppiamenti in una notte, con molteplici ancelle.
Tutto questo è sbalorditivo, di chi ci occuperemo da agosto in poi? Chi riuscirà a sbalordirci come lui, Esiste in Italia un altro personaggio di questa levatura?
Io ormai da quasi vent’anni avevo cambiato la mia vita, cercando di emulare Silvio, anche se in condizioni miserrime, rispetto all’opulenza ed alla ricchezza del mega cavaliere lumbard, poi, è vero, non avevo “amici” ed “amici degli amici”, e tra l’altro ho sempre cercato di far tutto da solo, come lui, un perfetto self-made-man.
Mi sono sempre ispirato a lui ed adesso viene a mancare il mio maestro, il nume ispiratore, il difensore dei deboli Lele e Fede, il giustiziere di Ilda Bocassini, lo zoccolo duro di una culona inchiavabile, il protettore di Karima, il cavaliere errato di Mara, il deus ex-machina del transatlantico italicus, etc. etc.
Sono sicuro comunque che Silvio ci sbalordirà di nuovo, con “Il ritorno di Silvio”, intanto “VIVA SILVIO”, in Italia c’avemo il rivoluzionario di no’antri, “Silvio”, proprio come Zapata.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s